COLLEZIONI

COLLEZIONE POSH: RICERCATEZZA E RAFFINATEZZA

Chic (elegante), smart (intelligente) e stylish (alla moda) sono tutti termini che possono essere riassunti in posh, uno slang per indicare oggetti, persone e luoghi di classe, raffinati, sofisticati e tipicamente lussuosi.

La Collezione Posh progettata e realizzata dal team di Vezzosi racchiude sedute e postazioni lavoro per un salone da parrucchiere esclusivo, elegante e di classe.

La struttura di sedute, postazioni da lavoro e specchi è in metallo tubolare verniciato oro, combinato alle superfici in tessuto skai. Le linee che caratterizzano la Collezione sono leggere e ricercate, per dare risalto alla lucentezza e allo sfarzo dato dal colore oro che cattura immediatamente l’attenzione.

I grandi specchi ovali sono retroilluminati a LED e donano a ogni ambiente un tocco chic e un punto luce che impreziosisce, spostando il focus interamente sul cliente.

Per completare al meglio il proprio salone, vi consigliamo di abbinare alle sedute e alle postazioni i pouf tondi e le poltrone d’attesa, che vi aiuteranno a dare una maggiore armonia d’insieme, creando uno spazio prezioso ed elegante, adatto ad ogni esigenza.

Piccola curiosità: il termine posh nasce come acronimo di “Port Out Starboard Home”, letteralmente “sinistra in fuori, dritta verso casa”. L’espressione ha una derivazione nautica, in quanto veniva utilizzata per identificare i passeggeri che potevano permettersi di accaparrarsi i posti migliori nel tragitto Inghilterra-India e viceversa. Quando si partiva dall’Inghilterra, le postazioni più ambite erano quelle collocate a babordo, dalle quali era possibile vedere le coste terrene; al ritorno erano da preferirsi quelle a tribordo, per lo stesso motivo.

Per trasformare il tuo salone in un luogo di lusso dallo stile chic ed elegante, visiona la nostra Collezione Posh e scegli tra le differenti sedute e postazioni lavoro.

Contattaci per informazioni aggiuntive o per richiedere un preventivo. Siamo una realtà 100% Made in Italy, attiva anche oltre i confini nazionali.